Aiuti e collaborazioni

 

  Lotteria benefica

        a nostro favore

                Sabato

   6 Febbraio 2015

Prosegue la collaborazione con la ditta DIBA70

di San Gimignano.

Dopo la realizzazione delle magliette e l’aiuto economico derivato dall’iniziativa annunciata sul

retro di copertina delle PagineSì, la ditta è, già da qualche anno, tra gli sponsor del nostro concorso “Il mio compagno speciale” per tutti gli alunni delle Scuole Elementari, Medie e Superiori della provincia senese.

Il 14 Febbraio 2016 la Compagnia Teatrale QKK, (Quei Ke Konta) in collaborazione con il

Centro Socio Culturale ‘La Lunga gioventù’ ,

ha messo in scena lo spettacolo

I Have A Grimm - Fiabe attraverso la crisi”,

un divertente e intelligente tentativo di interpretare le antiche fiabe integrandole con la nostra visione moderna.

Le donazioni ricavate durante la serata sono state interamente devolute alla nostra Associazione.

In occasione della Cena degli Auguri del 2 Dicembre scorso, diversi Artisti hanno voluto farci dono di alcune loro opere da cedere dietro donazione alla nostra Associazione.

Una di queste era il ‘Cavallo Selvaggio’ del maestro Davide Dall’Osso.

Il 27 Dicembre 2015, allo Shakespeare Cafè

di Parma, grazie alla ditta Mariluna si è svolta una bellissima (è proprio il caso di dirlo) iniziativa volta ad aiutare la nostra Associazione e l’associazione ‘Giardino Sotto Vico’.

L’idea della serata era venuta dopo una delle presentazioni del libro ‘Con la voce dei tuoi occhi.

La ‘Compagnia di Pier Pettinaio

è una associazione benefica di Siena.

Grazie al suo interesse verso di noi è iniziata la collaborazione con le nobili Contrade di Siena.

Tantissime grazie alla ditta BUFERAUTO di Sovicille (Siena) che a Dicembre 2015 ha fatto una grossa donazione alla nostra Associazione rinunciando ad una percentuale dei propri guadagni.

Il 2 Dicembre 2015 all’Hotel Garden di Siena

si è svolta la nostra annuale Cena degli Auguri

preparata da 20 fantastici Chef del territorio

con l’aiuto di tante ditte private che hanno contribuito a coprire parte delle spese organizzative e al reperimento delle materie prime, oltre che dei Camerieri della Scuola alberghiera IPSEOA di Brera (MI).

In primo pianoda_aggiornare.html