Ogni persona è un mondo a parte, con delle regole tutte sue, così che a volte è più difficile comprenderle.


Descrivere l’Autismo non è facile: è una grave disabilità, complessa, causata da un insieme di fattori neurobiologici, genetici, fisiologici, ambientali, ancora da studiare, che provocano diverse anomalie di sviluppo e limitano le abilità cognitive, comunicative e sociali a livello più o meno grave. 

Al momento attuale non esiste alcuna cura, soltanto Terapie riabilitative;  i Farmaci servono soltanto ad attenuare i comportamenti problema, come l'aggressività e l'autolesionismo presenti in alcuni soggetti.


Gli autistici percepiscono la realtà senza filtri: immuni dai pregiudizi e dai preconcetti delle nostre convenzioni, manifestano le emozioni e i bisogni in modo spontaneo, apparendo perciò ‘strani’ agli occhi di chi non li conosce.

Non riuscendo ad elaborare le emozioni e le situazioni esterne, necessitano di continue rassicurazioni e incoraggiamenti.


Si parla di ‘Spettro Autistico’ poiché l’autismo è variegato, comportando disagi comuni che vengono raggruppati sotto questo nome; così come sembrano esserci tante cause scatenanti, almeno tante quante sono le "cure" che a vario titolo vengono proposte.

La nostra Associazione fa riferimento alle Linee Guida del Ministero della Salute Italiano, che hanno ricevuto il plauso anche delle più importanti Associazioni Nazionali di Pediatria e Psichiatria.


Cos’è l’Autismo

Link utili :